Crea sito

Un vescovo parla di Medjugorje: “prometto di diventare un apostolo di questo luogo”

Mons. José Antúnez de Mayolo, Vescovo Salesiano dell’Arcidiocesi di Ayacucho (Perù), si è recato in visita privata a Medjugorje.

“Questo è un meraviglioso santuario, dove ho trovato molta fede, fedeli che vivono la loro fede, che vanno a confessarsi. Ho confessato alcuni pellegrini Spagnoli. Ho partecipato alle celebrazioni Eucaristiche è tutto mi è piaciuto veramente molto. Questo è un luogo davvero bello. E’ giusto che Medjugorje sia chiamato luogo di preghiera per tutto il mondo e il “confessionale del mondo”. Sono stato a Lourdes, ma sono due realtà molto diverse, che non possono essere confrontate. A Lourdes gli eventi sono conclusi, mentre qui tutto è ancora in sviluppo. Qui la fede può essere trovata in modo più forte rispetto a Lourdes.

Medjugorje è ancora poco conosciuto nel mio paese, ma prometto di diventare un apostolo di Medjugorje nel mio paese.