Креирајте сајт

Фрате Гамбетти постао је бискуп "Данас сам добио непроцењив поклон"

Il frate francescano Mauro Gambetti è stato ordinato vescovo domenica pomeriggio ad Assisi meno di una settimana prima di diventare cardinale.

A 55 anni, Gambetti sarà il terzo membro più giovane del Collegio cardinalizio. Alla sua ordinazione episcopale il 22 novembre ha detto che sentiva di fare un salto nel profondo.

“Ci sono momenti di svolta nella vita, che a volte comportano dei salti. Quello che sto vivendo adesso, lo considero come un tuffo dal trampolino di lancio in mare aperto, mentre mi sento ripetere: ‘duc in altum’ ”, ha detto Gambetti, citando il comando di Gesù a Simon Pietro di“ prendere il largo . “

Gambetti è stato consacrato vescovo nella festa di Cristo Re nella Basilica di San Francesco d’Assisi dal Cardinale Agostino Vallini, Legato Pontificio per le Basiliche di San Francesco d’Assisi e Santa Maria degli Angeli.

“Nel giorno in cui celebriamo il trionfo dell’amore di Cristo, la Chiesa ci dà un segno particolare di questo amore attraverso la consacrazione di un nuovo vescovo”, ha detto Vallini nella sua omelia.

Il cardinale ha incaricato Gambetti di utilizzare il dono della sua consacrazione episcopale per impegnarsi a “manifestare e testimoniare la bontà e la carità di Cristo”.

“Il giuramento che fate questa sera con Cristo, caro p. Mauro, è che da oggi puoi guardare ogni persona con gli occhi di un padre, di un padre buono, semplice e accogliente, di un padre che dà gioia alle persone, che è pronto ad ascoltare chiunque voglia aprirsi a lui , un padre umile e paziente; in una parola, un padre che mostra il volto di Cristo sul suo volto ”, ha detto Vallini.

“Chiedete dunque al Signore di mantenere sempre, anche come vescovo e cardinale, uno stile di vita semplice, aperto, attento, particolarmente sensibile a chi soffre nell’anima e nel corpo, uno stile da vero francescano”.

Gambetti è uno dei tre francescani che riceveranno un cappello rosso da Papa Francesco in un concistoro il 28 novembre. Dal 2013 è Custode generale, o capo, del convento annesso alla Basilica di San Francesco ad Assisi.

Gli altri due francescani che saranno nominati cardinali sono il cappuccino Celestino Aós Braco, arcivescovo di Santiago del Cile, e il frate cappuccino di 86 anni p. Raniero Cantalamessa, che ha chiesto a Papa Francesco il permesso di rimanere “un semplice sacerdote” piuttosto che sottoporsi alla consueta ordinazione episcopale prima di ricevere il suo cappello rosso.

Gambetti sarà il primo francescano conventuale a diventare cardinale dal 1861, secondo GCatholic.org.

Nato in una piccola città fuori Bologna nel 1965, Gambetti si è laureato in ingegneria meccanica all’Università di Bologna – la più antica università del mondo – prima di entrare a far parte dei francescani conventuali all’età di 26 anni.

Ha emesso i voti definitivi nel 1998 ed è stato ordinato sacerdote nel 2000. Dopo l’ordinazione ha prestato servizio nella pastorale giovanile nella regione italiana dell’Emilia Romagna prima di essere eletto Superiore dei Francescani nella provincia di Bologna nel 2009.

Gambetti sarà uno dei 13 nuovi cardinali creati da Papa Francesco in un concistoro il 28 novembre.

“Oggi ho ricevuto un dono inestimabile”, ha detto dopo la sua ordinazione episcopale. “Adesso mi aspetta un tuffo in mare aperto. A dire il vero, non un semplice tuffo, ma un vero triplo salto mortale. “