Креирајте сајт

Сведоци су видели Бебу Исуса у наручју Падре Пиа

Свети Падре Пио обожавао је Божић. Од детињства се посебно посветио Беби Исусу.
Secondo il sacerdote cappuccino p. Joseph Mary Elder , “Nella sua casa di Pietrelcina, ha preparato lui stesso il presepe. Spesso iniziava a lavorarci già a ottobre. Mentre pascolava le pecore della famiglia con gli amici, avrebbe cercato l’argilla da utilizzare per modellare le piccole statue di pastori, pecore e magi. Si è preso particolare cura di creare Gesù bambino, costruendolo e ricostruendolo continuamente fino a quando ha sentito di averlo giusto. “

Questa devozione è rimasta con lui durante tutta la sua vita. In una lettera alla figlia spirituale, scrisse: “Quando la Santa Novena inizia in onore del Bambino Gesù, sembrava che il mio spirito stesse rinascendo in una nuova vita. Mi sentivo come se il mio cuore fosse troppo piccolo per abbracciare tutte le nostre benedizioni celesti ”.

Поноћна света миса била је радосна прослава Падре Пио-а, који ју је славио сваке године, одузимајући много сати да пажљиво слави свету мису. Његова душа била је подигнута Богу са великом радошћу, радошћу коју су други лако видели.

Inoltre, i testimoni hanno raccontato come avrebbero visto Padre Pio tenere il Bambino Gesù. Questa non era una statua di porcellana, ma lo stesso Gesù Bambino in una visione miracolosa.

Рензо Аллегри прича следећу причу.

Recitavamo il rosario mentre aspettavamo la Messa. Padre Pio stava pregando con noi. All’improvviso, in un’aura di luce, vidi apparire Gesù Bambino tra le sue braccia. Padre Pio fu trasfigurato, i suoi occhi fissavano il bambino splendente tra le sue braccia, il suo volto trasformato da un sorriso stupito. Quando la visione scomparve, Padre Pio si rese conto dal modo in cui lo guardavo di aver visto tutto. Ma si avvicinò a me e mi disse di non parlarne a nessuno.

Сличну причу прича фра. Раффаеле да Сант'Елиа, који је живео поред Падре Пиоа много година.

Mi ero alzato per andare in chiesa per la Messa di mezzanotte del 1924. Il corridoio era enorme e buio, e l’unica illuminazione era la fiamma di una piccola lampada a olio. Attraverso le ombre vidi che anche Padre Pio si stava dirigendo verso la chiesa. Aveva lasciato la sua stanza e si stava facendo lentamente strada lungo il corridoio. Mi sono reso conto che era avvolto da una fascia di luce. Ho dato un’occhiata migliore e ho visto che aveva il Bambino Gesù tra le braccia. Rimasi semplicemente lì, trafitto, sulla soglia della mia stanza, e caddi in ginocchio. Passò Padre Pio, tutto acceso. Non si era nemmeno accorto che fossi lì.

Questi eventi soprannaturali evidenziano l’amore profondo e duraturo di Padre Pio per Dio. Il suo amore era ulteriormente segnato dalla semplicità e dall’umiltà, con il cuore aperto per ricevere qualunque cosa celeste grazie a Dio avesse programmato per lui.

Che anche noi apriamo i nostri cuori per ricevere il Bambino Gesù il giorno di Natale e lasciare che l’amore insondabile di Dio ci superi con gioia cristiana