Crea sito

Sai che gli Angeli Custodi comunicano con te? Ecco come

Gli angeli sono messaggeri di Dio, quindi è importante che siano in grado di comunicare bene. A seconda del tipo di missione che Dio offre loro, gli angeli possono recapitare messaggi in vari modi, tra cui parlare, scrivere , pregare e usare la telepatia e la musica . Quali sono le lingue degli angeli? Le persone possono capirli nella forma di questi stili di comunicazione.

Ma gli angeli sono ancora abbastanza misteriosi. Ralph Waldo Emerson una volta disse: “Gli angeli sono così innamorati della lingua che è parlata in cielo che non distorceranno le loro labbra con il sibilo e i dialetti non musicali degli uomini, ma parleranno da soli, che ci sia qualcuno che lo capisca o no. . ”Diamo un’occhiata ad alcuni rapporti su come gli angeli hanno comunicato attraverso il parlare per cercare di capire qualcosa in più su di loro:

Mentre a volte gli angeli rimangono in silenzio quando sono in missione, i testi religiosi sono pieni di notizie di angeli che parlano quando Dio ha dato loro qualcosa di importante da dire.

Parlando con voci potenti
Quando gli angeli parlano, le loro voci suonano piuttosto potenti – e il suono è ancora più impressionante se Dio sta parlando con loro.

L’ apostolo Giovanni descrive le impressionanti voci di angeli che udì durante una visione del cielo, in Apocalisse 5: 11-12 della Bibbia : “Poi ho guardato e sentito la voce di molti angeli, contando migliaia e migliaia e 10.000 volte 10.000. Hanno circondato il trono, le creature viventi e gli anziani. Ad alta voce, stavano dicendo: “Degno è l’Agnello, che è stato ucciso, per ricevere potere e ricchezza e saggezza e forza, onore, gloria e lode!”

In 2 Samuele della Torah e della Bibbia, il profeta Samuele paragona il potere delle voci divine al tuono. Il versetto 11 osserva che Dio stava accompagnando gli angeli cherubini mentre volavano, e il versetto 14 dichiara che il suono che Dio fece con gli angeli era come un tuono: “L’Eterno tuonò dal cielo; risuonò la voce dell’Altissimo. ”

Il Rig Veda, un’antica scrittura indù, paragona anche le voci divine al tuono, quando dice in un inno del libro 7: “O Dio onnipresente, con un fragoroso rombo tuono dai vita alle creature”.

Parlare di parole sagge
Gli angeli a volte parlano per offrire saggezza alle persone che hanno bisogno di intuizioni spirituali. Ad esempio, nella Torà e nella Bibbia, l’ arcangelo Gabriele interpreta le visioni del profeta Daniele, dicendo in Daniele 9:22 che è venuto per dare a Daniele “intuizione e comprensione”. Inoltre, nel primo capitolo di Zaccaria dalla Torà e la Bibbia, il profeta Zaccaria vede i cavalli rossi, marroni e bianchi in una visione e si chiede cosa siano. Nel versetto 9, Zaccaria registra: “L’angelo che stava parlando con me rispose: ‘Ti mostrerò cosa sono’.”

Parlare con l’autorità data da Dio
Dio è colui che dà agli angeli fedeli l’autorità che hanno quando parlano, spingendo le persone a prestare attenzione a ciò che dicono.

Quando Dio manda un angelo per guidare Mosè e il popolo ebraico in sicurezza attraverso un pericoloso deserto in Esodo 23: 20-22 della Torah e della Bibbia, Dio avverte Mosè di ascoltare attentamente la voce dell’angelo: “Ecco, io mando un angelo prima tu, per proteggerti lungo la strada e per portarti nel luogo che ho preparato. Abbi cura di lui e ascolta la sua voce, non ribellarti contro di lui, perché non perdonerà la tua trasgressione, perché il mio nome è in lui Ma se ascolti attentamente la sua voce e fai tutto ciò che dico, allora sarò un nemico per i tuoi nemici e un avversario per i tuoi avversari. ”

Parlare di parole meravigliose
Gli angeli in paradiso possono pronunciare parole troppo meravigliose per gli esseri umani per pronunciare sulla Terra. La Bibbia dice in 2 Corinzi 12: 4 che l’ apostolo Paolo “udì parole indicibili, che non è lecito pronunciare un uomo” quando sperimentò una visione del cielo.

Fare annunci importanti
Dio a volte invia angeli per usare la parola parlata per annunciare messaggi che cambieranno il mondo in modi significativi.

I musulmani credono che l’ arcangelo Gabriele sia apparso al profeta Maometto per dettare le parole dell’intero Corano . Nel capitolo due (Al Baqarah), verso 97, il Corano dichiara: “Di ‘: Chi è nemico di Gabriele! Perché è lui che ha rivelato al cuore questa scrittura con il congedo di Dio, confermando ciò che è stato rivelato prima di esso e una guida e buone notizie ai credenti “.

L’Arcangelo Gabriele è anche accreditato come l’angelo che annunciò a Maria che sarebbe diventata la madre di Gesù Cristo sulla Terra. La Bibbia dice in Luca 26:26 che “Dio mandò l’angelo Gabriele” a visitare Maria. Nei versetti 30-33,35, Gabriel fa questo famoso discorso: “Non aver paura, Maria; hai trovato favore con Dio. Concepirai e partorirai un figlio e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e sarà chiamato il Figlio dell’Altissimo. Il Signore Dio gli darà il trono di suo padre David, e regnerà per sempre sui discendenti di Giacobbe; il suo regno non finirà mai … Lo Spirito Santo verrà su di te e il potere dell’Altissimo ti metterà in ombra. Quindi il santo che nascerà sarà chiamato il Figlio di Dio “.