Crea sito

Rifletti, oggi, sulla tua anima. Non aver paura di guardarla alla luce della verità

Il Signore gli disse: “Oh voi farisei! Sebbene tu pulisca l’esterno della coppa e del piatto, dentro sei pieno di bottino e di male. Voi pazzi!” Luca 11: 39-40a

Gesù criticava continuamente i farisei perché erano presi dal loro aspetto esteriore e ignoravano la sacralità della loro anima. Sembra che il fariseo dopo il fariseo sia caduto nella stessa trappola. Il loro orgoglio li ha portati a diventare ossessionati dalla loro apparenza esteriore di rettitudine. Purtroppo, il loro aspetto esteriore era solo una maschera contro il “saccheggio e il male” che li consumavano dall’interno. Per questo motivo Gesù li chiama “stolti”.

Questa sfida diretta da parte del nostro Signore era chiaramente un atto d’amore in quanto desiderava profondamente che guardassero a ciò che era dentro in modo da purificare i loro cuori e le anime da ogni male. Sembra che, nel caso dei farisei, dovevano essere chiamati direttamente per il loro male. Questo era l’unico modo in cui avrebbero avuto la possibilità di pentirsi.

Lo stesso può essere vero per tutti noi, a volte. Ognuno di noi può lottare per essere molto più preoccupato per la nostra immagine pubblica che per la santità della nostra anima. Ma cosa è più importante? Ciò che è importante è ciò che Dio vede dentro. Dio vede le nostre intenzioni e tutto ciò che è profondo nelle nostre coscienze. Vede le nostre motivazioni, le nostre virtù, i nostri peccati, i nostri attaccamenti e tutto ciò che è nascosto agli occhi degli altri. Anche noi siamo invitati a vedere ciò che vede Gesù. Siamo invitati a guardare le nostre anime alla luce della verità.

Vedi la tua anima? Esamini la tua coscienza ogni giorno? Dovresti esaminare la tua coscienza guardandoti dentro e vedendo ciò che Dio vede nei momenti di preghiera e di onesta introspezione. Forse i farisei si illudevano regolarmente di pensare che tutto andasse bene nelle loro anime. Se a volte fai lo stesso, potresti anche dover imparare dalle forti parole di Gesù.

Rifletti, oggi, sulla tua anima. Non aver paura di guardarla alla luce della verità e di vedere la tua vita come la vede Dio. Questo è il primo e più importante passo per diventare veramente santo. E non è solo il modo per purificare la nostra anima, è anche il passo necessario per permettere alla nostra vita esterna di risplendere brillantemente con la luce della grazia di Dio.

Signore, voglio diventare santo. Voglio essere purificato fino in fondo. Aiutami a vedere la mia anima come la vedi Tu ea permettere alla Tua grazia e misericordia di purificarmi nei modi in cui ho bisogno di essere purificato. Gesù io credo in te.