Crea sito

Rifletti, oggi, su quanto è profonda la tua determinazione a vincere il peccato

“Quando uno spirito impuro esce da qualcuno, vaga per regioni aride in cerca di riposo ma, non trovandone nessuno, dice: ‘Ritornerò alla mia casa da cui provengo’. Ma al ritorno, lo trova spazzato via e messo in ordine. Quindi va e riporta altri sette spiriti più malvagi di lui che si muovono e vi abitano, e l’ultima condizione di quell’uomo è peggiore della prima “. Luca 11: 24-26

Questo passaggio rivela il pericolo del peccato abituale. Forse hai scoperto di aver lottato con un peccato particolare nella tua vita. Questo peccato è stato commesso più e più volte. Alla fine decidi di confessarlo e superarlo. Dopo averlo confessato, sei felicissimo, ma scopri che in un giorno torni subito allo stesso peccato.

Questa lotta comune che le persone affrontano può essere causa di molta frustrazione. La Scrittura sopra parla di questa lotta da un punto di vista spirituale, il punto di vista della tentazione demoniaca. Quando prendiamo di mira un peccato da superare e ci allontaniamo dalla tentazione del maligno, i demoni vengono verso di noi con una forza ancora maggiore e non abbandonano la battaglia per le nostre anime così facilmente. Di conseguenza, alcuni alla fine cedono al peccato e scelgono di non tentare più di superarlo. Sarebbe un errore.

Un principio spirituale chiave da comprendere da questo passaggio è che più siamo attaccati a un particolare peccato, più profonda deve essere la nostra determinazione a superarlo. E vincere il peccato può essere molto doloroso e difficile. Vincere il peccato richiede una profonda purificazione spirituale e una completa sottomissione della nostra mente e volontà a Dio. Senza questa resa risoluta e purificante, le tentazioni che affrontiamo dal maligno saranno molto difficili da vincere.

Rifletti, oggi, su quanto è profonda la tua determinazione a vincere il peccato. Quando le tentazioni si presentano, sei impegnato con tutto il cuore a superarle? Cerca di approfondire la tua determinazione in modo che le tentazioni del maligno non ti prendano.

Signore, consegno la mia vita nelle tue mani senza riserve. Ti prego di rafforzarmi nel tempo della tentazione e di mantenermi libero dal peccato. Gesù io credo in te.