سایټ جوړ کړئ

نن ورځ ستاسو د دعا ژوند منعکس کړئ

Gesù disse ai suoi discepoli: “Siate certi: se il padrone di casa avesse saputo l’ora in cui sarebbe venuto il ladro, non avrebbe lasciato che la sua casa venisse scassinata. Anche voi dovete essere preparati, perché a un’ora che non vi aspettate, il Figlio dell’uomo verrà “. Luca 12: 39-40

Questa Scrittura ci offre un invito. Si può dire che Gesù viene da noi a un’ora inaspettata in due modi.

Primo, sappiamo che un giorno tornerà nella gloria per giudicare i vivi ei morti. La sua seconda venuta è reale e dovremmo essere consapevoli del fatto che potrebbe accadere in qualsiasi momento. Certo, potrebbe non accadere per molti anni, o anche per molte centinaia di anni, ma accadrà. Ci sarà un momento in cui il mondo così com’è finirà e il nuovo ordine sarà stabilito. Idealmente, viviamo ogni giorno anticipando quel giorno e quel momento. Dobbiamo vivere in modo tale da essere sempre pronti per quello scopo.

Secondo, dobbiamo renderci conto che Gesù viene a noi, continuamente, per grazia. Tradizionalmente, parliamo delle sue due venute: 1) la sua incarnazione e 2) il suo ritorno nella gloria. Ma c’è una terza venuta di cui possiamo parlare, che è la Sua venuta per grazia nelle nostre vite. E questa venuta è abbastanza reale e dovrebbe essere qualcosa a cui siamo continuamente attenti. La sua venuta per grazia richiede che siamo continuamente “preparati” ad incontrarlo. Se non siamo preparati, possiamo essere certi che ci mancherà. Come ci prepariamo per questa venuta per grazia? Ci prepariamo innanzitutto favorendo l’abitudine quotidiana alla preghiera interiore. Un’abitudine interiore di preghiera significa che, in un certo senso, preghiamo sempre. Significa che qualunque cosa facciamo ogni giorno, la nostra mente e il nostro cuore sono sempre rivolti a Dio. È come respirare. Lo facciamo sempre e lo facciamo senza nemmeno pensarci. La preghiera deve diventare un’abitudine tanto quanto il respiro. Deve essere centrale per chi siamo e come viviamo.

Rifletti, oggi, sulla tua vita di preghiera. Sappi che i momenti che dedichi ogni giorno esclusivamente alla preghiera sono essenziali per la tua santità e relazione con Dio. E sappi che quei momenti devono aiutare a costruire l’abitudine di essere sempre attenti a Dio. Essere preparati in questo modo ti permetterà di incontrare Cristo in ogni momento in cui Egli viene a te per grazia.

Signore, aiutami a coltivare nel mio cuore una vita di preghiera. Aiutami a cercarti sempre e ad essere sempre preparato per te quando verrai. Gesù io credo in te.