Crea sito

L’ex Guardia Svizzera pubblica un ricettario natalizio cattolico

Un nuovo libro di cucina offre ricette, alcune vecchie di più di 1.000 anni, che sono state servite in Vaticano durante il periodo dell’Avvento e del Natale.

” The Vatican Christmas Cookbook ” è scritto dallo chef David Geisser, ex membro della Guardia Svizzera Vaticana, insieme all’autore Thomas Kelly. Il libro offre storie delle celebrazioni natalizie del Vaticano e include 100 ricette natalizie vaticane.

Il libro dedica un’attenzione particolare alla Guardia Svizzera, la piccola forza militare che custodisce i papi da cinque secoli.

“È solo con la collaborazione e l’assistenza della Guardia Svizzera che siamo in grado di presentare questa raccolta di ricette speciali, storie e immagini ispirate al Vaticano e ambientate nella gloria e nella meraviglia del periodo natalizio”, spiega il forward del libro .

“Speriamo che porti un po ‘di conforto e gioia a tutti. Con gratitudine e apprezzamento per il servizio reso a cinquanta papi e alla Chiesa di Roma per più di 500 anni, dedichiamo questo libro alla Guardia Svizzera Pontificia della Santa Sede “.

“The Vatican Christmas Cookbook” offre ricette come Gallinaccio di vitello, Soufflé di Williams all’uovo, Cervo in salsa di fichi e dessert come Cheesecake David, Parfait di prugne e panpepato e Torta alla crema d’acero.

Il libro incorpora dettagli sulla storia del Natale, dell’Avvento e della Guardia Papale, che iniziò nel 1503 dopo che Papa Giulio II stabilì che il Vaticano aveva un disperato bisogno di una forza militare per proteggerlo dai conflitti europei. Offre anche le tradizionali preghiere natalizie e dell’Avvento.

“The Vatican Christmas Cookbook” include storie sulla tradizione della Guardia Svizzera di Natale e ricorda i Natali osservati dai papi dei secoli passati.

La guardia svizzera Felix Geisser condivide i suoi ricordi del Natale 1981, il Natale che seguì un fallito attentato a Papa San Giovanni Paolo II.

“Ho avuto l’onore speciale di servire come Guardia del Trono durante la Messa di mezzanotte. Questa è la posizione più esaltata nella notte più santa del periodo natalizio, nel cuore del venerabile San Pietro, e così vicino al papa, solo si allontana “, ricorda Geisser.

“È stata la notte in cui ho assistito alla rinascita del Santo Padre. Era eccitato dal profondo significato di questa notte e dai fedeli che lo circondavano. È stata una grande gioia per me partecipare a questo bellissimo servizio “.

Questo libro di cucina è il sequel di “The Vatican Cookbook” di David Geisser, sponsorizzato dallo chef Michael Symon e dall’attrice Patricia Heaton.

Geisser ha iniziato la sua carriera in cucina lavorando in ristoranti gourmet europei. Ha ottenuto il riconoscimento internazionale all’età di 18 anni quando ha scritto un libro di cucina dal titolo “Around the World in 80 Plate”.

L’autore ha trascorso due anni nella Guardia Svizzera e ha scritto il suo terzo libro di cucina, “Buon Appetito”. Nell’introduzione del suo libro di cucina natalizia, Geisser si è detto entusiasta di condividere le sue esperienze nella cucina del Vaticano, nella Guardia e nel periodo natalizio.

“Quando il mio amico, Thomas Kelly, ha proposto un sequel natalizio di ‘The Vatican Cookbook’ che abbiamo collaborato con molti altri per creare quattro anni fa, ho pensato che fosse un’idea meravigliosa”, ha detto.

“La raccolta di tante ricette nuove e classiche, circondate dai fasti del Vaticano e valorizzate dai racconti della Guardia Svizzera, era degna di questo titolo. Ho accolto con favore l’opportunità di prendere lo stesso concetto e infonderlo con lo spirito natalizio e tutto il significato e la gloria di quella stagione speciale. Mi è sembrato perfetto. “