Crea sito

Il filo rosso

Dovremmo tutti noi a un certo momento della nostra esistenza capire che cos’è la vita. A volte qualcuno si fa questa domanda in un modo superficiale, altri invece vanno più nel profondo ma io adesso in poche righe cerco di darti dei consigli che sicuro sono degni di fede, forse per l’esperienza accumulata oppure per grazia di Dio ma prima di scrivere quello che devo dai un senso vero a quello che adesso leggi.

Che cos’è la vita?

In primis posso dirti che la vita ha vari sensi ma io adesso te ne descrivo uno che non devi sottovalutare.

La vita è un filo rosso e come tutti i capi tessili ha un origine e una fine oltre a un continuo tra i due.

Nella tua esistenza non devi mai dimenticare la tua origine da dove provieni. Ti farà un essere megliore al tuo stato attuale o per migliorarti nella tua condizione  o per renderti più umile, una virtù dei forti.

Devi capire che in questo filo rosso, così chiamato per precisare che nulla accade per caso ma è tutto legato tra sé, avvengono delle cose che hanno la giusta importanza per farti apprezzare chi ti sta vicino.

In questo filo rosso troverai ogni ingrediente.

Passerai dei momenti di povertà così quando starai bene economicamente dovrai apprezzare e aiutare il povero che incontrerai sul tuo cammino.

Passerai dei momenti di malattia così quando stai bene devi apprezzare e aiutare il malato che incontri sul tuo cammino.

Passerai dei momenti infelici così quando sarai felice devi apprezzare e aiutare chi vive dei problemi e incontri sul tuo cammino.

La vita è un filo rosso, ha un origine, un percorso, una fine. In questo percorso farai tutte le esperienze necessarie che devi fare e saranno tutte unite e stesso tu capisci che un’esperienza ti porta ad un un’altra e se facevi quella non ne poteva succedere un’altra ancora. Insomma tutto legato tra loro per farti apprezzare ogni uomo e la vita stessa.

Quindi quando arrivi a un un’apice della tua vita e vedi nel dettaglio questo filo rosso, quindi la tua origine, le tue esperienze e la fine della vita stessa allora ti renderai conto che non c’è dono più prezioso di questo, aver capito il senso di essere uomo e di essere nato.

Infatti se poi vai nel profondo ti rendi conto che la tua stessa vita è guidata da chi ti ha creato e solo così darai anche un vero senso alla tua fede in Dio.

“Il filo rosso”. Non dimenticare queste tre semplici parole. Se del filo rosso farai la tua meditazione quotidiana farai tre cose importanti: capire la vita, stare sempre sulla cresta dell’onda, essere un uomo di fede. Queste tre cose ti faranno dare il massimo valore alla tua vita stessa, grazie al filo rosso.

Scritto da Paolo Tescione