Crea sito

Hai influenza? Affronta rapidamente le complicazioni

Le prime 48 ore di sintomi influenzali sono critiche

Se pensi di essere stato esposto all’influenza o hai sintomi iniziali, potresti voler programmare immediatamente una chiamata o un appuntamento con un medico.

Combattere l’ influenza può essere un’esperienza spiacevole, ma la sofferenza potrebbe non fermarsi qui.

Quando hai l’influenza, il tuo sistema immunitario è sotto attacco, rendendo comuni le complicazioni. Altre infezioni possono farsi strada nel tuo corpo, secondo Libby Richards, professore associato presso la School of Nursing della Purdue University a West Lafayette, Indiana.

Le complicanze comuni includono polmonite, infezioni del seno , infezioni dell’orecchio e bronchite.

“La polmonite può verificarsi come un’infezione batterica secondaria e si verifica dopo aver avuto sintomi influenzali per diversi giorni”, ha detto Richards in un comunicato stampa dell’università. “Può anche verificarsi come un’infezione virale, che si sviluppa più rapidamente.”

Riproduci video
1m 5s

CDC sollecita il vaccino antinfluenzale

Mentre l’attuale stagione influenzale sembra essere mite, il CDC sta ancora sollecitando le persone a ricevere la vaccinazione antinfluenzale.

Trattamento aggiuntivo
La polmonite è spesso accompagnata da sintomi simil-influenzali, tra cui brividi, febbre e dolori. I sintomi gravi includono mancanza di respiro, dolori al petto, sudorazione, frequenza cardiaca elevata e tosse brutta. I segni di otite o sinusite comprendono pressione del viso, drenaggio e dolore all’orecchio.

Se pensi di avere complicazioni influenzali, Richards ti esorta a consultare il medico. Potrebbe essere necessario un trattamento aggiuntivo, come gli antibiotici, per combattere le infezioni.

“La vaccinazione è il modo migliore per ridurre la possibilità di avere complicazioni da influenza”, ha detto. “Secondo alla vaccinazione, lavorare per mantenere un sistema immunitario sano può aiutare a combattere le complicazioni”.

I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie rilevano che i tassi di influenza e malattie simil-influenzali sono attualmente elevati in tutto il paese. Si stima che siano stati diagnosticati 15 milioni di casi e 8 200 americani sono morti a causa dell’influenza in questa stagione.