Crea sito

DIETA DELLA PASTA

Oggi voglio proporvi una dieta che sembra un controsenso: la dieta della pasta.

Infatti si è sempre saputo che i carboidrati fanno ingrassare ma si può dimagrire anche mangiando pasta. Poi i carboidrati sono parte essenziale del nostro corpo infatti rappresentano il 40% del nostro fabbisogno energetico. Ovviamente per seguire questa dieta non bisogna mangiare di tutto e di più ma un regime alimentare regolare basato sulla pasta. Bisogna usare condimenti leggeri come verdure, pomodori, basilico e non alimenti tipo ragù, pancetta o salsiccia.

Questa dieta consiste nel mangiare un piatto di pasta al giorno solo a pranzo mentre il secondo viene consumato a cena. Deve essere accompagnata da verdure, carni bianche e pesce e contiene anche lo spuntino e la colazione. E’ una dieta bilanciata quindi può essere fatta anche per periodi medio-lunghi. Non si perde peso velocemente ma comunque da ottimi risultati.

Se inizi questa dieta cerca di attenerti agli alimenti che ti vengono indicati ma soprattutto di evitare dolci, bevande gassate, pizza, panini ripieni e tutti quei alimenti con grosse quantità di calorie. Bere molto acqua e associare anche il the verde.

Adesso ti mostro la dieta della pasta per una settimana.

Per colazione puoi consumare un bicchiere di 200 gr. di latte e 3 fette biscottate. Mentre come spuntino di mezza giornata puoi mangiare uno yogurt, succo non zuccherato oppure 3 biscotti integrali.

Lunedì
Pranzo 80 gr. di pasta ai pomodori e 150 gr. di insalata mista. Puoi aggiungere 150 gr. di frutta
Cena. 150 gr. di petto di tacchino e 100 gr. di lattuga

Martedì
Pranzo. 80 gr. di pasta con i piselli e 150 gr. di piselli freschi. Puoi aggiungere 150 gr. di frutta
Cena. Frittata con 2 uova di gallina e 200 gr. di zucca

Mercoledì.
Pranzo. 80 gr. di pasta con le zucchine e 200 gr. di zucchine. Puoi aggiungere 150 gr. di frutta
Cena. 200 gr. di platessa e 200 gr. di fagiolini.

Giovedì.
Pranzo. 80 gr. di pasta e cavolfiore e 200 gr. di cavolfiore. Puoi aggiungere 150 gr. di frutta
Cena. 100 gr. di mozzarella e 200 gr. di spinaci

Venerdì.
Pranzo. 80 gr. di pasta al tonno naturale e 200 gr. di pomodori. Puoi aggiungere 150 gr. di frutta
Cena. 250 gr. di polpo e 200 gr. di funghi

Sabato.
Pranzo. 80 gr. di pasta con la zucca e 150 gr. di zucca. Puoi aggiungere 150 gr. di frutta
Cena. 150 gr. Hamburger di manzo e 200 gr. di fagiolini

Domenica
Pranzo. 100 gr. pasta, rucola e pomodori e 250 gr. di pomodori. Puoi aggiungere 200 gr. di frutta
Cena. 150 gr. di coscia di pollo e 150 gr. di piselli freschi.