Crea sito

Devozione e preghiere a San Giovanni Paolo II per avere grazie

SANTO PAPA GIOVANNI PAOLO II

KAROL WOJTYLA

Wadowice, Cracovia, 18 maggio 1920 – Vaticano, 2 aprile 2005 (Papa dal 22/10/1978 al 02/04/2005 ).

Nato a Wadovice, in Polonia, è il primo papa slavo e il primo Papa non italiano dai tempi di Adriano VI. Il 13 maggio 1981, in Piazza San Pietro, anniversario della prima apparizione della Madonna di Fatima, fu ferito gravemente con un colpo di pistola dal turco Alì Agca. Dialogo interreligioso ed ecumenico, difesa della pace, e della dignità dell’uomo sono impegni quotidiani del suo ministero apostolico e pastorale. Dai suoi numerosi viaggi nei cinque continenti emerge la sua passione per il Vangelo e per la libertà dei popoli. Ovunque messaggi, liturgie imponenti, gesti indimenticabili: dall’incontro di Assisi con i leader religiosi di tutto il mondo alla preghiere al Muro del pianto di Gerusalemme. La sua beatificazione ha luogo a Roma il 1° maggio 2011.

PREGHIERA PER IMPLORARE FAVORI ATTRAVERSO L’INTERCESSIONE DEL BEATO GIOVANNI PAOLO II, PAPA

O Trinità Santa, ti ringraziamo per aver donato alla Chiesa il Beato Giovanni Paolo II e per aver fatto risplendere in lui la tenerezza della tua paternità, la gloria della Croce di Cristo e lo splendore dello Spirito d’amore. Egli, confidando totalmente nella tua infinita misericordia e nella materna intercessione di Maria, ci ha dato un’immagine viva di Gesù Buon Pastore e ci ha indicato la santità come misura alta della vita cristiana ordinaria quale strada per raggiungere la comunione eterna con Te. Concedici, per sua intercessione, secondo la tua volontà, la grazia che imploriamo, nella speranza che egli sia presto annoverato nel numero dei tuoi santi. Amen.

PREGHIERA A GIOVANNI PAOLO II

O nostro amatissimo padre Giovanni Paolo II aiutaci ad amare la Chiesa con la stessa gioia e intensità con cui tu l’amasti in vita. Fortificati dall’esempio di vita cristiana che ci hai donato guidando la Santa Chiesa quale successore di Pietro fa’ che possiamo anche noi rinnovare il nostro “totus tuus” a Maria la quale amorevolmente ci condurrà al suo diletto Figlio Gesù

PREGHIERA DI RINGRAZIAMENTO A DIO PER IL DONO DI GIOVANNI PAOLO II

Ti ringrazio, Dio Padre, per il dono di Giovanni Paolo II. Il suo “Non abbiate paura: spalancate le porte a Cristo” ha aperto il cuore di tanti uomini e donne, abbattendo il muro della superbia, della stoltezza e della menzogna, che imprigiona la dignità dell’uomo. E, come un’aurora, il suo ministero ha fatto sorgere sulle strade dell’umanità il sole della Verità che rende liberi. Ti ringrazio, o Maria, per il tuo figlio Giovanni Paolo II. La sua fortezza e il suo coraggio, traboccanti d’amore, sono stati un’eco del tuo “eccomi”. Egli, facendosi “tutto tuo”, si è fatto tutto di Dio: riflesso luminoso del volto misericordioso del Padre, trasparenza viva dell’amicizia di Gesù. Grazie, caro Santo Padre, per la testimonianza d’innamorato di Dio che ci hai donato: il tuo esempio ci strappa dalle strettoie delle cose umane per elevarci alle vette della libertà di Dio.