Conversazione. “Pregami con tutto il cuore”

(Lettera piccola parla Dio. LETTERA GRANDE PARLA L’UOMO)

Ciao sono il tuo Dio, come va?
NON TANTO BENE, SAI
Dimmi cosa ti opprime, io sono tuo padre e faccio tutto per te
HO UN PROBLEMA GRAVE E NON SO COME RISOLVERLO
Non temere provvedo io a te. Non sai che io sono l’onnipotente e tutto posso, io aiuto i miei figli ma spesso loro non lo riconoscono nemmeno. Poi io conosco il tuo problema.
A SI, LO CONOSCI? ALLORA COMA MAI NON MI AIUTI?
Non ti aiuto dato che tu da quando hai questo problema ti rivolgi a me con tutto il cuore, mentre prima quando le cose per te andavano bene non mi pensavi nemmeno.
SAI MIO DIO IO HO UN GRANDE TORMENTO E VOGLIO CHE TUTTO SI RISOLVA PER IL MEGLIO.

Non temere, io già ti ho esaudito, già ho provveduto al tuo problema, ma sarò io a scegliere il tempo e il modo per esaudire la tua preghiera.
GRAZIE MIO DIO DI AVER ACCOLTO LA MIA PREGHIERA MA IO QUANDO PENSO A QUESTO PROBLEMA CADO NELLA SFIDUCIA.
Non deve mai scoraggiarti. Io sono tuo Padre e faccio tutto per te. Se faccio passare il tempo prima di esaudire la tua supplica e solo per farti capire che tu mi devi pregare, devi rivolgerti a me e quando so che tu lo fai sempre allora io ti do quello che desideri.
MIO DIO AIUTAMI TU IO NON RIESCO DA SOLO MA CON TE TUTTO POSSO
Questa preghiera che adesso mi hai fatto con tutto il cuore la gradisco. Sai il tuo problema è già risolto, io questo volevo da te che tu mi pregavi con tutto il cuore. Adesso puoi notare che tutto si è sistemato.
GRAZIE MIO DIO, MIO PADRE GLORIOSO, IO TI ADORO E TI RINGRAZIO PER TUTTO QUELLO CHE FAI PER ME.
Io faccio tutto per te. Gradisco anche questa preghiera di ringraziamento. Tu sei mio figlio ed io ti amo.
MA ADESSO COSA DEVO FARE PER ESSERE SEMPRE FEDELE A TE?
Devi rispettare i miei comandi. Devi pregare come hai fatto adesso, con tutto il cuore. Ma non solo per chiedere ma anche per ringraziare, lodare, benedire. Io sono Dio. Poi la tua vita non finisce il questo mondo ma continua dopo la morte ed io voglio che tu sia sempre con me per l’eternità.
MIO DIO IO VOGLIO VIVERE IN ETERNO CON TE
Non temere io ti ho donato l’anima per accogliere te nel mio regno. Il mio regno è stato fatto per te e voglio che un giorno lo raggiunga per l’eternità. Ma mi devi essere fedele, devi vivere la vita nel pieno della tua esistenza, devi sfruttare tutti i talenti che ti ho dato e devi amarmi ogni istante della tua vita.
MIO DIO TU MI DEVI AIUTARE ALTRIMENTI IO NON RIESCO
Io ti aiuto sempre e ti ho sempre aiutato. Molte volte ho risolto dei problemi nella tua vita ma tu non te ne sei nemmeno accorto. Sono intervenuto tante volte, ti ho fatto avere tante ispirazioni, ma tu a volte sei sordo al mio richiamo.
MA IO HO SEMPRE LAVORATO, HO BADATO IO ALLA MIA ESISTENZA. HO SEMPRE DATO IL TUTTO, QUANDO SEI INTERVENUTO?
Quante volte tu stavi nei pericoli ed io ti ho salvato. Non lo sai nemmeno dato che prima che accadeva il tutto io intervenivo. Spesso tu pensavi che fosse fortuna, coincidenze, il caso, mentre ero io che intervenivo e risolvevo ogni tua situazione. Sai io sono sempre con te ma tu spesso non te ne accorgi, pensi solo a te e a risolvere le tue situazioni del mondo, ma tu devi pensare anche a me, alla tua anima e a vivere in questo mondo dando un giusto senso alla tua vita.
NON SAPEVO TUTTO QUESTO TI RINGRAZIO MIO DIO
Tu adesso mi ringrazi. Sai io intervengo nella vita di ogni uomo e molte situazioni spinose vengono da me risolte ma loro non se ne accorgono nemmeno, non mi ringraziano e non mi pregano, ma io li amo lo stesso dato che sono mie creature tanto amate.
Ora va e sappi che le coincidenze non esistono ma sono io che faccio accadere tutto per darti il giusto messaggio di quello che devi compiere e per risolvere ogni tuo problema.

PENSIERO
A volte pensiamo che tutto accade per caso, ma non è così. Dio ci è sempre vicino anche nel dolore e ci aiuta. Se a volte viviamo situazione negative cerchiamo di capire il messaggio che Dio ci sta dando attraverso quella situazione e rispondiamo alla sua richiesta. Come in questa conversazione che hai letto. Dio voleva che la persona lo pregava con tutto il cuore.