Amatevi a vicenda

Io sono il tuo Dio, creatore e amore infinito. Si, io sono amore infinito. La mia capacità più grande è quella di amare senza condizione. Come vorrei che tutti gli uomini si amino tra di loro come io amo tutti voi. Ma purtroppo tutto questo sulla terra non accade. Ci sono guerre, armi, violenza, contese e tutto questo provoca in me un grande dolore.

Eppure mio figlio Gesù sulla terra vi ha lasciato un messaggio chiaro, quello di amare. Voi non vi amate, cercate di soddisfare le vostre passioni e volete imporre potenza uno contro l’altro. Tutto questo non va bene. Io non voglio tutto questo ma voglio, come disse mio figlio Gesù, che siate perfetti com’è perfetto il padre vostro che è nei cieli.

Come mai non vi amate? Come mai cercate di soddisfare le vostre passioni mettendo il secondo piano la cosa più importante, l’amore? Ma tutti voi non capite che senza l’amore non siete nessuno, senza l’amore siete corpo senza anima. Eppure alla fine della vostra vita sarete giudicati sull’amore, questo non lo pensate? Pensate di vivere in eterno in questo mondo?

Accumulate ricchezze ingiuste, fate violenza, ma non pensate di curare la vostra anima e di stabilire la vostra vita nell’amore vicendevole.

Ma adesso tornate a me. Insieme discutiamo, pentitevi, a tutto questo c’è rimedio. Basta che vi pentite di quello che avete fatto con tutto il cuore, cambiate la vostra vita e tornate a me. Amatevi a vicenda come io amo voi, senza condizioni. Prendetevi cura dei fratelli più deboli, assistite gli anziani, soccorrete i bambini, date da mangiare a chi ha fame.

Mio figlio Gesù disse chiaramente che alla fine del mondo l’uomo veniva giudicato sulla carità. “Avevo fame e mi avete dato da mangiare, avevo sete e mi avete dato da bere, ero forestiero e mi avete ospitato, ero nudo e mi avete vestito, carcerato e siete venuto a visitarmi”. Si, figli miei queste sono le cose che dovete fare ognuno di voi, dovete avere carità verso gli altri, verso i fratelli deboli e fare del bene senza condizioni ma solo per amore.

Se fate questo rallegrate il mio cuore, sono felice. Io per questo vi ho creato. Vi ho creato per amore verso di voi per questo voglio che anche voi vi amiate a vicenda.
Non abbiate paura di amare. Ve lo ripeto senza amore siete dei corpi senza anima, senza respiro. Io vi ho creato per l’amore e solo l’amore vi rende liberi e felici.

Ora voglio che ognuno di voi inizi ad amare. Pensate tutte le persone della vostra vita che hanno un bisogno concreto e in base alle vostre necessità li dovete soccorrere. Fate il primo passo facendo ciò che mio figlio Gesù vi ha detto, senza paura, senza trattenersi. Liberate il vostro cuore dalle catene di questo mondo e mettete l’amore al primo posto, cercate la carità.

Se fate questo io mi compiaccio di voi. E vi assicuro che non perdete la vostra ricompensa. Come voi provvedete ai vostri fratelli nel bisogno e se come lo faceste a me e io provvedo a voi in tutte le vostre necessità. Molti nei momenti oscuri della vita mi pregano e chiedono il mio aiuto, ma io come faccio ad aiutare voi figli miei che siete sordi all’amore? Cercate di amare i vostri fratelli, aiutateli, e io provvedo a voi. Tanto dovete capire che se senza di me non potete fare nulla e prima o poi vi capita nella vostra vita che avete bisogno di me e mi cercate.

Io vi aspetto sempre, voglio che vi amiate a vicenda senza condizioni. Voglio che siate tutti fratelli figli di un solo padre e non separati tra di voi e con me.

Vi amo tutti. Ma voi amatevi a vicenda. Questo è il mio comandamento più grande. Questo io voglio da ognuno di voi.