Crea sito

6 preghiere per attivare i tuoi Angeli

Gli angeli sono sempre ovunque intorno a te. Ti sorvegliano e lasciano segni della loro presenza nella tua vita quotidiana. Ciò non significa, tuttavia, che interferiranno sempre nella tua vita senza una tua richiesta. A volte trattengono la loro assistenza e aspettano che tu riconosca che ne hai bisogno. In tali casi, potresti essere testardo o contrario. Potresti persino diventare amaro. Perché altrimenti, dopo tutto, i tuoi angeli ti avrebbero abbandonato? Non disperate. Non sei stato abbandonato dai tuoi angeli. Sono ancora con te. Stanno semplicemente aspettando che tu li raggiunga e richieda il loro aiuto. Se ritieni che i tuoi angeli siano stati poco utili di recente, fermati e considera le tue azioni. Hai contattato attivamente per cercare di contattare i tuoi angeli? Hai chiesto loro il loro aiuto, o ti sei semplicemente aspettato che intervenissero per risolvere i tuoi problemi mentre rimani ignaro della loro presenza? Se non hai fatto la tua parte, inizia a farlo ora. Usa queste sei preghiere per attivare i tuoi angeli e portare la loro guida e assistenza celeste nella tua vita.

Chiama un angelo specifico.

Alcuni angeli hanno aree specifiche in cui sono specializzati. San Michele Arcangelo, ad esempio, è noto per essere un esperto nella protezione dei cristiani contro il male, la tentazione e il danno. In quanto tale, quando hai bisogno di protezione, l’Arcangelo Michele è un buon angelo su cui chiamare. Potrebbe trattarsi di protezione da danni fisici o da attacchi mentali o spirituali. La preghiera classica usata per invocare San Michele è “San Michele Arcangelo, difendici in battaglia, sii la nostra protezione contro la malvagità e le trappole del diavolo. Che Dio lo rimproveri, preghiamo umilmente; e tu, o Principe dell’ostia celeste, per la potenza di Dio, hai gettato all’inferno Satana e tutti gli spiriti maligni che si aggirano per il mondo in cerca della rovina delle anime. Amen.” Anche se non prevedi di entrare in una tradizionale battaglia fisica, probabilmente puoi pensare a momenti in cui “stavi combattendo” contro un collega straziante, un vicino bugiardo o un amico a due facce. Michael può ancora aiutarti a proteggerti in quelle battaglie se sei disposto a contattarlo e chiedere la sua assistenza per resistere alla tempesta.

Contatta il tuo angelo custode.

Potresti avere connessioni con una varietà di angeli, ma la tua relazione con il tuo angelo custode sarà sempre speciale. Sono, in molti modi, soli e tuoi. Pertanto, voi due sarete vicini gli uni agli altri spiritualmente. Quando hai bisogno dell’aiuto degli angeli, il tuo angelo custode è il posto migliore per iniziare a cercare assistenza. Raggiungere il tuo angelo custode dovrebbe essere più facile che attivare qualsiasi altro angelo. Dopo tutto, il tuo angelo custode è speciale per te.

Per raggiungere il tuo angelo custode, puoi usare una preghiera fatta da te o puoi usare una preghiera pre-scritta tradizionale indirizzata agli angeli custodi. Una delle versioni più popolari delle preghiere per gli angeli custodi è: “Angelo di Dio, il mio guardiano caro a cui il suo amore mi impegna qui, mai oggi essere al mio fianco per illuminare e custodire per governare e guidare. Amen.” Puoi usare questa preghiera all’ingrosso, come base per il tuo o creare qualcosa di completamente nuovo. Spetta a voi.

Cerca un angelo umano.

Non è un errore che a volte le persone parlino degli altri come se fossero angelici. Potrebbero effettivamente essere un angelo umano o un angelo mascherato. La Bibbia descrive come nientemeno che l’Arcangelo Raffaele una volta si travestì da essere umano e viaggiò con Tobia per settimane senza che nessuno si accorgesse che qualcosa non andava con questo sconosciuto. Il tuo amico che sembra operare su una lunghezza d’onda diversa e più divina di chiunque altro potrebbe non essere segretamente un arcangelo in una missione santa, ma potrebbe avere il proprio set di ali d’angelo. A volte sono anche esattamente ciò di cui hai bisogno. Gli umani sono molto bravi a ignorare anche il più flagrante dei segni di Dio e degli angeli. In quanto tale, la persona migliore per aiutarti è a volte un altro essere umano, o almeno, qualcuno che sembra essere nient’altro che un altro semplice mortale, indipendentemente dalla loro vera natura.

Chiedi a Dio di inviarti l’angelo giusto per il compito.

Dio ha un numero infinito di angeli al suo comando. Sa anche esattamente quale angelo è quello giusto per aiutarti nelle tue lotte. Potresti chiedere all’Arcangelo Michele di aiutarti e proteggerti, ma la protezione potrebbe non essere ciò di cui hai bisogno. Potresti effettivamente aver bisogno di una guida o di una guarigione. In tal caso, quando chiedi a Dio di inviarti l’angelo giusto, avrai maggiori probabilità di ricevere una visita dall’Arcangelo Raffaele il cui nome stesso significa “Dio guarisce” o “potere di guarigione di Dio”.

Se continui a chiedere aiuto ma il tuo problema continua a tormentarti, affidalo a Dio. Chiedi a Dio di inviare l’angelo giusto al tuo fianco e di permetterti di riconoscere la loro presenza nella tua vita. Una volta che sai che sono lì, ringrazia sia l’angelo per essere venuto che Dio per averli inviati.

Leggi i segni che gli angeli ti inviano.

Hai mai capovolto la casa alla ricerca di qualcosa che fosse proprio di fronte a te? Passi attraverso ogni cassetto dell’armadio a cercare disperatamente l’orologio solo per guardare in basso dopo 15 minuti di frenetico ciarlatano e vedere che lo hai indossato tutto il tempo. Allo stesso modo, potresti aver cercato ovunque le tue chiavi che non hai notato erano l’unica cosa sul tavolo vicino alla porta. Questo stesso fenomeno può verificarsi con gli angeli. Potresti cercare disperatamente assistenza angelica, ma hai completamente ignorato i segni e i suggerimenti che gli angeli della tua vita ti hanno lasciato. Se non riesci a trovare una risposta o alcun aiuto, fai una pausa e guardati intorno per vedere quali risposte potrebbero trovarsi proprio di fronte a te. Prega per avere una vista chiara in modo da poter vedere quali segni ti hanno lasciato gli angeli e se ciò fallisce, chiedi ai tuoi angeli di essere assolutamente ovvi. A volte, hai bisogno di un’insegna al neon invece delle sottigliezze che gli angeli tendono ad usare.

Prova a risolverlo da solo.

A volte i tuoi angeli sembrano averti abbandonato perché stanno aspettando che tu provi a risolvere tu stesso il problema. Questo non è qualcosa che piace a chiunque, ma anche gli angeli praticano l’amore duro in quelle occasioni in cui hai davvero bisogno di un calcio nei pantaloni. Non pensare che questo significhi che gli angeli ti hanno abbandonato per dimenarti impotente. Anche quando i tuoi angeli ti stanno facendo risolvere qualcosa da soli, non sei solo. Sono lì con te e ti aiuteranno se ne hai veramente bisogno. Tuttavia, non completeranno l’attività per te. Se ti senti affondare, sappi che gli angeli terranno la testa fuori dall’acqua. Non ti faranno annegare, ma sei responsabile per il nuoto a riva. Se sai che i tuoi angeli sono presenti e in ascolto ma sembrano trattenere l’assistenza aperta,

Gli angeli sono sempre lì per te, ma a volte devi metterti in contatto con loro invece di aspettare che vengano da te. Sono sempre felici e in grado di aiutare, ma se sembra che siano stati in silenzio per troppo tempo, devi assicurarti di invitarli nella tua vita e chiedere la loro assistenza. Potrebbe essere tutto ciò che devi fare per guadagnare un po ‘di guida celeste e assistenza nella tua vita.