Vangelo, Santo, preghiera del 19 Maggio

Vangelo di oggi
Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Giovanni 21,20-25.
In quel tempo, Pietro, voltatosi, vide che li seguiva quel discepolo che Gesù amava, quello che nella cena si era trovato al suo fianco e gli aveva domandato: «Signore, chi è che ti tradisce?».
Pietro dunque, vedutolo, disse a Gesù: «Signore, e lui?».
Gesù gli rispose: «Se voglio che egli rimanga finché io venga, che importa a te? Tu seguimi».
Si diffuse perciò tra i fratelli la voce che quel discepolo non sarebbe morto. Gesù però non gli aveva detto che non sarebbe morto, ma: «Se voglio che rimanga finché io venga, che importa a te?».

Questo è il discepolo che rende testimonianza su questi fatti e li ha scritti; e noi sappiamo che la sua testimonianza è vera.
Vi sono ancora molte altre cose compiute da Gesù, che, se fossero scritte una per una, penso che il mondo stesso non basterebbe a contenere i libri che si dovrebbero scrivere.

Santo di oggi – SAN CRISPINO DA VITERBO
O Dio, che hai chiamato alla sequela di Cristo

il tuo servo fedele san Crispino

e, sul cammino della gioia,

lo hai condotto alla più alta perfezione evangelica;

per la sua intercessione e dietro il suo esempio

fa’ che pratichiamo costantemente la vera virtù,

alla quale è promessa la pace beata nel cielo.

Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio,

e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo,

per tutti i secoli dei secoli.

Giaculatoria del giorno

Maria, concepita senza peccato, prega per noi che ricorriamo a Te.

Precedente Supplica alla Vergine della Rivelazione da recitare in questo mese di Maggio Successivo Preghiera potente a San Giuda Taddeo per una causa disperata