Vangelo, Santo, preghiera del 16 Maggio

Vangelo di oggi
Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Giovanni 17,11b-19.
In quel tempo, Gesù, alzati gli occhi al cielo, così pregò:
«Padre santo, custodisci nel tuo nome coloro che mi hai dato, perché siano una cosa sola, come noi.
Quand’ero con loro, io conservavo nel tuo nome coloro che mi hai dato e li ho custoditi; nessuno di loro è andato perduto, tranne il figlio della perdizione, perché si adempisse la Scrittura.
Ma ora io vengo a te e dico queste cose mentre sono ancora nel mondo, perché abbiano in se stessi la pienezza della mia gioia.

Io ho dato a loro la tua parola e il mondo li ha odiati perché essi non sono del mondo, come io non sono del mondo.
Non chiedo che tu li tolga dal mondo, ma che li custodisca dal maligno.
Essi non sono del mondo, come io non sono del mondo.
Consacrali nella verità. La tua parola è verità.
Come tu mi hai mandato nel mondo, anch’io li ho mandati nel mondo;
per loro io consacro me stesso, perché siano anch’essi consacrati nella verità».

Santo di oggi – SAN SIMONE STOCK
Padre celeste,
hai chiamato san Simone Stock per servirTi
nella fraternità della Madonna del Monte Carmelo.
Attraverso le sue preghiere, aiutaci – come lui – a vivere alla Tua presenza
e a lavorare per la salvezza della famiglia umana.
Te lo chiediamo per Cristo nostro Signore. Amen.

Giaculatoria del giorno

O Dio, Salvatore Crocifisso, infiammami d’amore, di fede e di coraggio per la salvezza dei fratelli.