Supplica al Padre

PADRE, grazie che mi hai dato Gesù. Ti offro la sua preghiera, la sua Eucaristia, la sua Passione, morte e Risurrezione.

Con Gesù e Maria, Regina dell’Unità, Ti offro, PADRE, la mia vita con le sue sofferenze e le sue gioie. Tu vedevi che molti sono i bisogni per compiere il nostro passaggio sulla terra, perciò la tua Parola vi-vente, Gesù, ci ha detto: “Tutto ciò che domandere-te al PADRE nel mio Nome, Egli ve lo concederà… Chiedete ed otterrete, perché la vostra gioia sia piena. Il PADRE stesso vi ama, poiché voi Mi amate e cre-dete che sono venuto da Dio”.

Pieno di confidenza nella tua Parola, PADRE cle-mentissimo, Ti domando il dono del tuo Santo Spirito per me e per tutta la Chiesa, e la fedeltà del mio amore tenero e filiale per Te.

Padre, io so che, in nome di Gesù, Tu mi esaudisci sempre. PADRE onnipotente, Ti chiedo con Gesù, che tutti siano Uno in Te! Da’ al nostro Santo Padre, il Papa, i doni di luce e forza, e alla Santa Chiesa il trionfo del tuo Regno.

Padre, io so che, in nome di Gesù, Tu mi esaudisci sempre. PADRE dolcissimo, guardami, sono tuo figlio in ginocchio, Ti amo, concedimi questa grazia, di cui ho bisogno… (nominare la grazia) e tutte le grazie neces-sarie per me, per tutti i miei cari e per tutti i fratelli del mondo, presenti e futuri.

Padre, io so che, in nome di Gesù, Tu mi esaudisci sempre. PADRE, mio dolce, tenero PADRE, guarda con Bontà e Misericordia me, tuo figlio: che la tua meravigli-osa liberalità si manifesti a me e a tutti i fratelli del mondo, per cantare la tua Gloria.

Padre, io so che, in nome di Gesù, Tu mi esaudisci sempre. PADRE, manifestati PADRE a tutti coloro che si raccomandano alle mie preghiere, e a quanti hanno bisogno di conversione e salvezza.

Padre, io so che, in nome di Gesù, Tu mi esaudisci sempre. PADRE, voglio compiere la tua Volontà, tutte le tue volontà, ma siimi PADRE e trattami da figlio del Tuo Amore.

Padre, io so che, in nome di Gesù, Tu mi esaudisci sempre. PADRE misericordioso, dammi la Grazia della sal-vezza eterna, e dopo un Santo passaggio all’altra Vita, il posto che mi hai preparato, nella tua Casa, da tutta l’eternità.

Padre, io so che, in nome di Gesù, Tu mi esaudisci sempre. PADRE, Tu conosci me, tuo figlio, Tu mi ami, fa’ ciò che il tuo Cuore di PADRE Ti dirà. lo mi abbando-no a Te! Confido in Te, PADRE mio! Amen. Madre Eugenia Elisabetta Ravasio

Precedente Invocazione al Padre Successivo Le preghiere insegnate a Fatima