La novena delle Sante Messe per chiedere una grazia importante

Come fare la novena
Recitare il giorno della novena
Ascoltare la Santa Messa
Recitare la preghiera dopo la Messa
Si consiglia prima di iniziare la novena quella di fare una buona confessione

Primo Giorno

O mio caro Gesù sono qui al tuo altare per partecipare al sacrificio della tua morte e resurrezione. Come vorrei che tutti gli uomini capissero l’intero tesoro che racchiude questa preghiera!!! Ma tu Signore Gesù dispensi grazie abbondanti su tutta l’umanità, dai forza a tutti i cristiani di andare avanti nella vita anche quando è dura e le strade sono senza uscita.
Gesù io oggi mi consacro alla tua volontà e nella tua grande e immensa misericordia ti chiedo questa grazia (nominare la grazia). Anche se non la merito per i miei numerosi peccati ma tu Gesù volgi lo sguardo al mio dolore e aiutami in questa mia disperazione affinchè mi doni la grazia che ti chiedo. Io ti ringrazio Gesù perchè so che tu farai tutto per me.

Gesù io confido e spero in te

Secondo Giorno

O mio caro Gesù sono qui al tuo altare per partecipare al sacrificio della tua morte e resurrezione. Oggi mio caro Gesù in questa Santa Messa chiedo l’intercessione della Beata Vergine Maria affinchè possa intercedere presso di te e mi possa concedere la grazia che ti chiedo (nominare la grazia). Io soffro tanto, il mio cuore vive nell’immensa oscurità, aspetto che dalla tua immensa misericordia e secondo la volontà di Dio Padre io possa ottenere da te la grazia che tanto ti chiedo. Lo so io non lo merito infatti non sono mai stato un buon discepolo cristiano ma da oggi prometto di fronte alla Santa Croce fede e fedeltà ai comandamenti e al Vangelo. Mio caro amore Gesù ti chiedo con tutto il cuore, intervieni! Possa la tua onnipotenza entrare nella mia vita e donarmi la grazia che ti chiedo. Grazie Gesù so che tu lo farai, so che tu interverrai.

Gesù io confido e spero in te

Terzo giorno

O mio caro Gesù sono qui al tuo altare per partecipare al sacrificio della tua morte e resurrezione. In questa santa Messa vorrei chiedere l’intercessione del mio Angelo Custode, di tutti gli Angeli e di San Michele Arcangelo. Mio caro Gesù fa che gli Angeli guidano i miei passi verso il cammino che tu hai tracciato per me in questo mondo. Fa che San Michele Arcangelo insieme alle sue legioni possano proteggermi dalle insidie del maligno e allontanare ogni male dalla mia vita. Signore Gesù fa che questa mia preghiera unita alla voce di tutti i Santi Angeli possa arrivare a te e io possa ottenere la grazia che ti chiedo (nominare la grazia). Gesù tu che dicesti al cieco di Gerico “credi che io possa fare questo”, Signore Gesù io credo che tu mi puoi concedere la grazia che ti chiedo perchè sei onnipotente e misericordioso verso le tue creature. Grazie Gesù per tutto quello che fai per me.

Gesù io confido e spero in te

Quarto giorno

O mio caro Gesù sono qui al tuo altare per partecipare al sacrificio della tua morte e resurrezione. Mio caro Gesù in questa Santa Messa chiedo l’intercessione di tutti i Santi Martiri. Loro che hanno lavato le loro vesti nel sangue e hanno dimostrato la fede fino a morire possano intercedere per me, possa la loro voce arrivare fino al trono di Dio affinchè mio caro Gesù tu possa concedermi la grazia che ti chiedo (nominare la grazia). Cari Santi e amati Martiri voi che vivete nelle schiere beate del Paradiso e godete della gloria eterna di Dio vi chiedo umilmente di intercedere per me presso il Signore Gesù e di farmi liberare da questo male della mia vita e possa ottenere la grazia che chiedo. Io so che Gesù e tanto buono e farà tutto per me ma io chiedo la forza per rispettare i suoi tempi affinchè intervenga nella mia vita. Grazie signore Gesù per tutto quello che fai per me.

Gesù io confido e spero in te

Quinto giorno

O mio caro Gesù sono qui al tuo altare per partecipare al sacrificio della tua morte e resurrezione. Mio caro Gesù in questa messa chiedo l’intercessione di tutte le Anime Sante del Purgatorio. Esse stanno attraversando il periodo della purificazione la le loro preghiere sono molto efficaci davanti al trono di Dio. Io chiedo l’intercessione e la preghiera di queste anime sante affichè possa ottenere la grazia che ti chiedo (nominare la grazia). Mio signore Gesù io prometto di pregare ogni giorno per i miei cari defunti e per tutte le anime purganti più abbandonate specie quelle dei consacrati. Mio Gesù liberami dallo sconforto, scoraggiamento, dammi la forza come l’hai avuta tu nell’orto degli ulivi per fare la volontà del Padre. Ho questo grave problema nella mia vita ma se tu vuoi nella tua immensa misericordia puoi risolvere ogni cosa come quando facesti tornare alla vita il giovanetto di madre vedova. Grazie Gesù per tutto quello che fai per me.

Gesù io confido e spero in te

Sesto giorno

O mio caro Gesù sono qui al tuo altare per partecipare al sacrificio della morte e resurrezione. Mio caro Gesù in questa Santa Messa chiedo l’intercessione dei tuoi Santi Apostoli. Loro hanno vissuto la loro vita per te, hanno donato la loro vita fino alla morte per te, hanno predicato la tua parola, fatto miracoli nel tuo nome, per questa grande grazia che hanno testimoniato io chiedo la loro intercessione presso il trono di Dio affinchè mi conceda questa grazia (nominare la grazia). Santi e gloriosi Apostoli voi che siete beati nei cieli vi prego di intercedere presso il mio Signore Gesù affichè mi conceda la sospirata grazia. Signore Gesù ti prego intervieni nella mia vita e liberami dal male e dal maligno come hai più volte fatto nella tua vita terrena e donami liberazione e amore per servirti il umiltà e tutto il cuore. Grazie signore Gesù per tutto quello che fai per me.

Gesù io confido e spero in te

Settimo Giorno

O mio caro Gesù sono qui al tuo altare per partecipare al sacrificio della morte e resurrezione. Mio caro Gesù in questa Santa Messa Chiedo l’intercessione e le preghiere di tutti i Santi Beati. Loro che vedono il volto di Dio ogni istante e in eterno li prego affinchè presentano questa mia umile richiesta al trono di Dio e io possa ricevere questa grazia (nominare la grazia). Santi Beati voi che godete in eterno la gloria di Dio abbiate pietà di me, pregate per me e intercedete presso l’onnipotente affinchè risolva questa mia causa. Signore Gesù non mi abbandonare. A volte mi sento tanto debole, scoraggiato, senza forze nell’affrontare la vita ma tu cammina accanto a me come facesti ai discepoli di Hemmaus e che io possa riconoscerti nello spezzare il pane eucaristico. Grazie Signore Gesù per tutto quello che fai per me.

Gesù io confido e spero in te

Ottavo giorno

O mio caro Gesù sono qui al tuo altare per partecipare al sacrificio della morte e resurrezione. Mio caro Gesù in questa Messa chiedo l’aiuto e le preghiere di tutti i cristiani di buona volontà. Loro come io siamo immersi in numerosi problemi che la vita ci pone davanti ma noi non ci stanchiamo di pregare il re della pace affinchè intervenga nella mia vita e mi doni questa grazia (nominare la grazia). Cari fratelli nella fede vi chiedo umilmente di pregare per me, per questa mia situazione grave della mia vita, affinchè le vostre preghiere possano arrivare al Sacro Cuore di Gesù e dal suo immenso amore possa ricevere il suo aiuto e la grazia che desidero. Signore Gesù tu hai liberato l’adultera dalla lapidazione e l’hai perdonata da ogni peccato ti prega perdona anche me e unisci il mio cuore al tuo in eterno e per sempre. Grazie Signore Gesù per tutto quello che fai per me.

Gesù io confido e spero in te

Nono giorno

O mio caro Gesù sono qui al tuo altare per partecipare al sacrificio della morte e resurrezione. Mio caro Gesù sono arrivato all’ultimo giorno di questa novena di Sante Messe. Oggi voglio inginocchiarmi di fronte alla Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo. Voglio gridare davanti al vostro trono glorioso la sofferenza del mio cuore affinchè nella vostra immensa bontà potete concedermi la grazia che vi chiedo (nominare la grazia).
Signore Gesù tu che dall’alto della Croce morente dissi “Padre nelle tue mani consegno il mio spirito” ti prego dammi la forza di ripetere queste parole di fronte alle avversità della vita, di fronte allo scoraggiamento, di fronte alla volontà di Dio quando non corrisponde alla mia. Signore Gesù dammi forza, coraggio e umiltà come tu affrontasti la passione e fa che come te dopo la morte in croce possa risorgere in eterno, per sempre, glorioso in Paradiso. Grazie Signore Gesù per tutto quello che fai per me.

Gesù io confido e spero in te

Preghiera dopo la Messa

Ti benedico Padre Santo per ogni dono che tu mi hai fatto, liberami da ogni scoraggiamento e rendimi attento alle esigenze degli altri. Ti chiedo perdono se a volte non sono stato fedele a te, ma tu accogli il mio perdono e fammi la grazia di vivere la tua amicizia. Io vivo solo confidando in te, ti prego dammi lo Spirito Santo per abbandonarmi solo a te. Benedetto sia il tuo santo nome, benedetto sei tu nei cieli che sei glorioso e santo. Ti prego padre santo, accogli la mia supplica che io oggi rivolgo a te, io che sono un peccatore mi rivolgo a te per chiedere la sospirata grazia (nominare una grazia che si desidera). Il tuo figlio Gesù che ha detto “chiedete ed otterrete” io ti supplico esaudiscimi e liberami da questo male che tanto mi angoscia. Io metto tutta la mia vita nelle tue mani e ripongo tutta la mia fiducia in te,
tu che sei mio padre celeste e tanto bene fai ai tuoi figli. Ti prego padre santo tu che non abbandoni nessuno dei tuoi figli, esaudiscimi e liberami da ogni male. Ti ringrazio padre santo, io infatti so che tu ascolti la mia preghiera e tutto fai per me. Tu sei grande, tu sei onnipotente, tu sei buono, tu sei il solo, che ama ognuno dei suoi figli e li esaudisce, li libera, li salva. Grazie padre santo per tutto quello che fai per me. Ti benedico.

SCRITTA DA PAOLO TESCIONE, BLOGGER CATTOLICO
VIETATA LA DIFFUSIONE A SCOPO DI LUCRO – COPYRIGHT 2018 PAOLO TESCIONE

Precedente Vangelo, Santo, preghiera del 19 Febbraio Successivo Novena da fare per sconfiggere il demonio e il male