La Madonna non può negare nessuna grazia a chi recita questa coroncina

Con la comune corona della Rosario

Sui grani grossi si dice:

Ricordati, o purissima Vergine Maria, non essersi mai udito al mondo che alcuno abbia ricorso al tuo patrocinio, implorato il tuo aiuto, chiesto la tua protezione e sia stato abbandonato. Animato da tale confidenza, a te ricorro, O Madre, o Vergine delle vergini, a te vengo e, peccatore contrito, innanzi a te mi prostro. Non volere, o Madre del Verbo, disprezzare le mie preghiere, ma ascoltami propizia ed esaudiscimi. Amen.

Sui grani piccoli dice:

Maria, Speranza mia, Confidenza mia.

Gesù a suor Maria Immacolata Virdis “Se tu sapessi quanto gode la Madre mia nel sentirsi recitare una tale preghiera: Ella non ti può negare alcuna grazia elargirà grazie copiose a quelli che la reciteranno, purché abbiano grande confidenza” .

Precedente Triduo a San Giuda Taddeo per chiedere una grazia. Il Patrono delle Cause perse Successivo Il demonio fugge dovunque viene recitata questa preghiera