Coroncina dettata da Gesù per ricevere il perdono di tutti i peccati

Si usi la Corona del Rosario.

Sui grani grossi: Gloria al Padre…

Sui grani piccoli: «O Cristo Gesù, unica mia salvezza, per i meriti della tua morte salutare, dammi il perdono di tutti i miei peccati».

Infine: Ave Maria…

Dal 3° Libro di Santa Gerltrude, capitolo XXXVII, L’araldo del divino amore:

In una solennità della Vergine Maria, Geltrude, avendo ricevuto favori eccelsi, considerava amaramente la sua ingratitudine e negligenza. Le sembrava di non aver mai reso degni omaggi alla Madre di Dio ed agli altri Santi. Eppure avendo ricevuto grazie stupende, sentiva il bisogno di offrire lodi superne.

Il Signore, volendola consolare, si rivolse alla Vergine ed ai Santi: « Non ho forse io riparato sovrabbondantemente le negligenze della mia Sposa a vostro riguardo, quando mi sono comunicato ad essa, davanti a voi, nelle delizie della mia Divinità? ». « In verità risposero la soddisfazione ricevuta è stata incommensurabile ».

Allora Gesù si rivolse con tenerezza verso la sua Sposa dicendole: « Questa riparazione non ti basta? ». « O benignissimo Signore, rispose certo che mi basta, ma non posso essere pienamente felice, perchè un pensiero turba la mia gioia: conosco la mia debolezza e penso che, dopo aver ricevuto la remissione delle mie passate negligenze, potrei commetterne altre ancora », Ma il Signore aggiunse: « Mi darò a te in un modo così completo, da riparare non solo le colpe passate, ma anche quelle che in avvenire potranno contaminare l’anima tua. Sforzati però, dopo d’avermi ricevuto nel SS. Sacramento, di mantenerti in una perfetta purezza ». E Geltrude: « Ohimè! Signore, temo assai di non essere capace di praticare tale condizione, perciò ti prego, o amabilissimo Maestro, d’insegnarmi a cancellare immediata immediatamente ogni macchia di peccato », « Non permettere rispose il Signore che la colpa rimanga neppure un momento sull’anima tua, ma appena t’accorgerai di qualche imperfezione, invocami con quel versetto « Miserere mei Deus » oppure con questa preghiera: « O Cristo Gesù, unica mia salvezza, per i meriti della tua morte salutare, dammi il perdono di tutti i miei peccati».

Lascia un commento

*