Coroncina dettata da Gesù per ottenere un potente suo aiuto nella nostra vita

Dettata da Gesù alla serva di Dio Suor Gabriella Borgarino.(1880-1949)

ATTO DI CONTRIZIONE: O Gesù d’amore acceso, non ti avessi mai offeso. O mio caro e Buon Gesù, con la tua santa grazia, non ti voglio offender più.

Giaculatoria: PROVVIDENZA DIVINA DEL CUORE DI GESU’, PROVVEDI!

(Si ripete 30 volte la giaculatoria intercalando ad ogni decina un “Gloria al Padre”)

Si termina ripetendo ancora tre volte la giaculatoria per onorare, con il numero complessivo, i 33 anni di vita del Signore.

Il Coroncino si recita per la conversione dei peccatori, per la santificazione dei sacerdoti, per i malati, per le vocazioni, per qualunque necessità spirituale e materiale.

Quando si è ottenuta la grazia invocata si consiglia di pregare per qualche giorno in questo modo: “Provvidenza Divina del Cuor di Gesù, ti ringrazio.”

Precedente Gesù promette che tutto ciò che domanderemo con questa preghiera è obbligato ad esaudirci Successivo La Madonna promette di darci ogni grazia con questa preghiera